Marocco

MaroccoCEFA in Marocco lavora per sostenere gli agricoltori nella regione rurale di Tadla Azilal, dove l’economia è di sussistenza e il settore agricolo ha limitata modernizzazione.

Tutto questo determina l’esodo rurale, disoccupazione ed emigrazione, tanto che questa è una delle zone principali di esodo verso i paesi occidentali.

Il progetto si rivolge a circa 2000 operatori in campo olivicolo e circa 1.000 operatori stagionali.

Vuole anche formare 300 agricoltori sulle pratiche più idonee per lo sviluppo e la conservazione delle coltivazioni dell’olivo autoctono.

Accanto alla formazione agricola, lavora per l’emancipazione di 1200 donne analfabete e le loro famiglie.

L’analfabetismo femminile – con picchi del 74,8% – è causa ed effetto della povertà e vulnerabilità economica.

CEFA favorisce in questo modo la creazione di alternative alla migrazione.

Il progetto ha due componenti principali:

  1. CEFA fornisce sostegno tecnico per lo sviluppo dell’attività olivicola – che tenga conto della protezione dell’ambiente e quindi dell’uso limitato di pesticidi. L’obiettivo è dare supporto agli abitanti di queste zone perché gestiscano in modo efficiente l’intera filiera dell’oliva, dalla produzione alla commercializzazione. (Un precedente progetto CEFA ha consentito di avere macchinari industriali per la trasformazione delle olive che aveva già portato un impatto economico rilevante sul territorio).
  2. CEFA mira a risolvere il problema dell’analfabetismo, in particolare rivolgendosi alle donne che vivono nelle zone rurali. L’apprendimento della lettura, scrittura e del fare di conto cambia e migliora in modo radicale la loro vita rendendole più consapevoli del proprio valore come individui. Le condizioni di vita dei figli di donne alfabetizzate inoltre sono nettamente migliori rispetto a quelle dei figli di donne analfabete, una madre alfabetizzata tende ad esempio a nutrire meglio i propri figli, a mandarli a scuola, a curare meglio la loro igiene e salute, e maggior apertura sul mondo esterno che spesso si concretizza nell’avvio di piccole attività generatrici di reddito che contribuiscono al benessere economico di tutta la famiglia.


Dona Ora

Dal Seme al Cibo